VOLONTARI IN ITALIA

Diventare un volontario della Fondazione Cumse Onlus - ONG significa promuovere e diffondere la cultura della solidarietà; intraprendere un cammino di formazione condivisa; contribuire concretamente allo sviluppo dei progetti. E' un’esperienza formativa straordinaria e un’occasione importante per avvicinarsi al mondo della cooperazione.

Dove opera un volontario della Fondazione Cumse?

Il volontario può essere attivo nella propria città collaborando ad eventi a favore della Fondazione Cumse organizzati nelle scuole, nei teatri, nelle fiere, nelle chiese e negli oratori, nelle strade e nelle piazze dei Comuni in provincia di Milano e Monza. Ma anche in tante e diverse città della Lombardia e, più in generale, dell’Italia.

Che cosa può fare un volontario della Fondazione Cumse?

Le attività alle quali il volontario può collaborare in modo attivo e propositivo sono molteplici.
Cumse, ad esempio, partecipa con stand e banchetti alle diverse manifestazioni sul territorio, organizza eventi, spettacoli, concerti, cene, incontri culturali per informare, sensibilizzare e mobilitare le persone a favore delle proprie attività e fare raccolta fondi. I volontari, con la propria esperienza e impegno, possono contribuire all’organizzazione di tutti questi eventi. Non ci sono limiti alla fantasia e alle proposte: è possibile inventarsi mille modi per raccogliere fondi a sostegno dei progetti di Fondazione Cumse, da un aperitivo, un concerto ad una serata teatrale o di cabaret.

VOLONTARI IN AFRICA

Diventare un volontario di Fondazione Cumse Onlus - ONG significa promuovere e diffondere la cultura della solidarietà; intraprendere un cammino di formazione condivisa e dare un contributo concreto allo sviluppo dei progetti in Africa.

CUMSE nell’arco dell’anno organizza diversi viaggi in Africa ai quali possono partecipare sia professionisti esperti, sia semplici volontari, ma con una gran voglia di condividere un’esperienza unica.

In Africa il lavoro da fare è tanto.
Presso i nostri ospedali abbiamo bisogno di infermieri, medici, ostetriche, tecnici di laboratorio, radiologi, anestesisti e farmacisti (abbiamo infatti anche due laboratori di farmacia galenica).
Presso i nostri orfanotrofi abbiamo bisogno di animatori, educatori e personale per piccoli aiuti quotidiani.

Il periodo di soggiorno in Africa lo si concorda insieme in base alle necessità personali e operative della Fondazione Cumse.
Il viaggio è una tappa che deve essere necessariamente preceduta da un percorso di formazione (4/5 incontri) da calendarizzare insieme.

Per avere maggiori informazioni sui prossimi viaggi in Africa e sulle possibilità di partire per un periodo all’estero, rivolgiti alla Segreteria al 02.6175658

Vorresti sostenere la Fondazione Cumse con un’iniziativa legata ai tuoi interessi, allo sport che pratichi, al tuo lavoro?

Fondazione Cumse supporta tutte le persone che vorranno avvicinarsi al gruppo di volontari e proporre un evento mettendo a disposizione la propria esperienza e il proprio tempo.

Chiunque volesse farsi promotore di iniziative a favore dei progetti di cooperazione riceverà tutto il materiale informativo necessario oltre al sostegno dei volontari e di tutto il team. Pubblicizzeremo le tue iniziative attraverso i nostri canali, con i nostri mezzi di comunicazione e attraverso i rapporti con tutti i mass media locali e nazionali.

Gli eventi che si possono organizzare sono svariati: banchetti informativi in occasione di feste o manifestazioni pubbliche; iniziative per la raccolta fondi come cene o aperitivi solidali, mercatini, spettacoli, concerti; oppure interventi nelle scuole e incontri culturali… e molto altro ancora!

Hai un’idea da suggerire per poterci aiutare nella raccolta fondi?

Vorremmo che i volontari stessi facessero delle proposte di collaborazione, ciascuna commisurata alla propria disponibilità e alle proprie competenze, con un grande obiettivo comune: credere e operare per uno stesso sogno, il sogno di Fondazione Cumse.

Scrivici! Manda la tua proposta a info@cumse.org